Legislazione

LegislazioneA partire da settembre 2010 è disponibile sul mercato un nuovo composto di sbiancamento dentale senza perossido. Questo prodotto permette di proporre una soluzione alternativa al perossido di idrogeno o al perossido di carbammide utilizzati dai dentisti (gel abrasivi che possono danneggiare lo smalto e quindi utilizzabili una volta all’anno).

La nostra tecnica di sbiancamento dentale, elaborata da medici e ricercatori, ridona al sorriso una nuova lucentezza grazie ad un gel cosiddetto “a zero perossido” (e per questo considerato un cosmetico): non danneggia lo smalto né le gengive, non ha effetti collaterali (sensibilità gengivale, dello smalto…), è quindi possibile ripetere il trattamento più volte durante l’anno. Non si tratta di una cura medica, bensì di un trattamento estetico. Si sconsiglia comunque il nostro trattamento ai minori di 16 anni, alle donne in stato di gravidanza o allattamento, alle persone che stanno assumendo farmaci.

Il Consiglio europeo ha confermato che “una concentrazione massima dello 0,1% di perossido di idrogeno presente nei prodotti per l’igiene orale o liberato da altri composti o miscele presenti in tali prodotti è sicura”. La decisione della Commissione Europea di considerare i nostri prodotti dei cosmetici e non dei dispositivi medici si basa sul fatto che agiscono sullo sbiancamento dei denti senza polimerizzazione. In quanto tali, i nostri prodotti dovranno essere quindi regolamentati come cosmetici, secondo il Regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio e la Direttiva 76/768/CEE, allegato III.

Alla luce di queste informazioni, KANS srl è conforme a tutti gli standard europei.

ShareShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *